Esteri

Da refugees welcome per le foto di Aylan Kurdi, alle frontiere sigillate in due mesi

La Camera Usa vota per non accogliere rifugiati siriani. L'Olanda propone una mini-Schengen. Se due mesi fa l'effetto mediatico delle foto tragiche aveva fatto costretto i governi a parlare di accoglienza, oggi siamo di fronte alla voglia di dimenticare le leggi e i diritti umani in cambio di più sicurezza. La stessa che non abbiamo ottenuto con le scelte di Bush dopo l'11 settembre