Lasciare il Paese per sempre oppure affrontare il carcere a vita:
In tre mesi almeno in duemila hanno passato il confine tra Italia e Francia. Spesso sono minori non accompagnati e si ritrovano spaesati in mezzo al freddo. Una rete di montanari volontari li aiuta anche se poi la polizia francese li rispedisce indietro
Strazio, freddo, fame e dolore. È il lungo inverno dei rifugiati in Grecia. Più di 8500 persone sono prigioniere nell'isola di Lesbo, rinchiuse in un campo di detenzione che era adibito ad accogliere al massimo...
I rifugiati, negli ultimi giorni del 2017, hanno raggiunto il più alto numero dalla seconda guerra mondiale: 65 milioni Ma è una cifra che non include i profughi del cambiamento climatico
Doveva andare alle Olimpiadi ma è senza permesso di lavoro e lo hanno arrestato. Per rispedirlo in Nigeria dove non c'è nessuno ad attenderlo. Una storia che dimostra la crudeltà delle regole d'immigrazione
Esistono forti diseguaglianze anche nell'uso e nell'accesso alla tecnologia digitale da parte dei più piccoli. I problemi si fanno sentire soprattutto per chi è disabile e per i minori migranti. Lo denuncia il Rapporto sulla condizione dell'infanzia dell'Unicef
Si è conclusa a Palermo la due giorni in cui il "Tribunale" fondato da Lelio Basso ha fatto luce sulle responsabilità e le cause delle migliaia di morti in mare durante il viaggio verso le coste europee. Una strage silenziosa in palese violazione dei diritti dei migranti
«Il 16 dicembre siamo in piazza a Roma perché abbiamo bisogno di fatti, non di carità. Perché vogliono trasformare le persone in oggetti invisibili e senza diritti» scrive il portavoce della coalizione internazionale dei Sans papiers
Erano cinque. Quasi sei, con una donna incinta. Li hanno ritrovati sul colle della Scala, il passaggio che congiunge la Val di Susa in Piemonte con la Val della Clarée. Per loro cinque (e per molti altri)...
Eisbolè: storie di migrazioni, raccontate dal punto di vista delle donne. Debutta a Cascina (Pi) il 15 dicembre lo spettacolo di Fiamma Negri e Giusi Salis. Con un articolato convegno sul tema dell'accoglienza