Dalla sinistra che è «buon senso» al tradimento di tutti i valori originari in atto nel M5s, intervista a 360 gradi al sindaco parmense. Pronto, con la sua squadra a un nuovo mandato
Su Left in edicola uno speciale sul reddito di inserimento voluto dal governo italiano e su tutte le misure simili (e migliori) che esistono o vengono proposte in Europa
Un nuovo soggetto della sinistra laica e riformista può ripartire solo dalle idee
Occupa poco spazio, rende bene, provoca la fidelizzazione più rapida e tagliandola se ne moltiplica il valore. Tra vecchie e nuove modalità di assunzione, l’eroina non è mai uscita di scena. Anzi, il consumo è in ripresa e continua a fare danni
«In base a questo schema superficiale, esisterebbero una sinistra di trasformazione che rifiuta di governare, e una sinistra di governo che rifiuta di trasformare. Ma dopo cinque anni di sinistra, in Francia, che cosa resta...
Mentre Antonio Tajani festeggiava con gli amici di Forza Italia l’elezione a presidente del Parlamento europeo, il suo amico Armando Cusani veniva arrestato a Latina con l’accusa di corruzione. Storia di una “relazione” politica in un territorio sotto inchiesta
Domenica al ballottaggio nelle primarie del Partito socialista due visioni del mondo opposte. Quella “governativa” di Manuel Valls e quella di Benoît Hamon che punta su un progetto rivoluzionario: ripensare il welfare con un reddito universale uguale per tutti
Nell'era della post-verità, ecco 8 cose da sapere sui migranti per rispondere e disinnescare la maggior parte delle bufale che circolano in rete (ma non solo) : È un’invasione! Nell’Unione Europea, nel 2015, su oltre 510 milioni...
A casa tutto bene è un volo tra loop station e mandole del ’700, nel tentativo di liberarsi di alcuni «ingombranti» riferimenti. Ironia e racconti intimistici, lasciano il posto a un pensiero autentico, che sfodera un notevole slancio politico. A colloquio con il cantautore calabrese
Che Italia è questa? Non adegua il patrimonio edilizio alle norme antisismiche, non riesce a garantire i piani antineve e non prende atto dei fenomeni meteorologici estremi. Cronache da un Paese che davanti ai disastri evoca la prevenzione ma poi non la pratica