Il Veneto fronte skinehaeds e la sua azione contro Caritas e Pd approfitta delle tenebre. Razzismi e nazionalismi si alimentano con il terrore, scrive Giulio Cavalli
Un documentario di Angelo Loy racconta la storia di Mona, le occupazioni delle case e il rapporto con italiani e stranieri in uno spazio condiviso. E la relazione con la madrepatria di prime e seconde generazioni dell'emigazione
Il padre Otto si impegnò a lungo per cercare di ottenere un visto. Nonostante le amicizie e i contatti non ci riuscì: allora come oggi (per i repubblicani) la diffidenza verso gli stranieri provenienti da zone di guerra vinse
Domani si celebra la giornata internazionale contro la violenza sulle donne e ricorre il quarantennale del piano Condor. Vi raccontiamo la storia di Marie-Anne Erize, due volte vittima dei militari argentini
Domani si apre il processo contro i giornalisti Gianluca Nuzzi e Emiliano Fittipaldi. Il reato ipotizzato è quello di diffusione di notizie e documenti riservati. Come ci spiega il direttore di Ossigeno, Osservatorio sui cronisti minacciati: «Il problema è che anche l'Italia ha leggi vecchie di 70 anni»
Le immagini e i numeri del terremoto devastante che colpì l'Irpinia lasciando 280mila persone senza casa
La classe media rinasce e ritrova l'ottimismo con il governo Renzi. E se non ve ne siete accorti è perché non leggete l'ombra del quotidiano fondato da Antonio Gramsci
Il caso di David Rossi era stato frettolosamente archiviato come suicidio. L'ex capo della comunicazione di Mps on avrebbe retto alla pressione dello scandalo. La procura riapre le indagini.
Veronica Quaranta, ispettore capo al commissariato di Scampia, racconta come debellare maltrattamenti all'interno delle mura domestiche: sensibilità e una solida rete di associazioni. E poi indagini approfondite per fornire alla magistratura elementi che consentano di tenere lontani gli uomini violenti
Andrea Ferrari, assessore a Lodi e Maso Notarianni, giornalista, ci spiegano perché hanno presentato due tra i tanti esposti contro il direttore di Libero, Belpietro. E il presidente dell'ordine ricorda: «Non siamo più noi a dover sanzionare certi comportamenti»