Nasce il Fondo Luigi Ghirri alla Fondazione Querini Stampalia di Venezia. Inaugurato con una mostra curata da Chiara Bertola
Può vantarsi di aver conosciuto Italo Svevo e di essere stato amico di Lucio Fontana. Come racconta nel libro intervista volume "Gillo Dorfles. Gli artisti che ho incontrato" curato da Luigi Sansone, e appena pubblicato da Skira editore.
Fino al 13 marzo l’inventore dell’action painting, che insieme ai artisti della scuola di New York rinnovò radicalmente la pittura occidentale è protagonista di una antologica
La vicenda artistica di Echaurren alla Gnam di Roma, dagli esordi ispirati al dadaismo e baciati dalla fortuna fino ai lavori più legati all’impegno sociale e politico
Dal 12 al 15 novembre al Grand Palais di Parigi si terrà la 19esima edizione di Paris Photo, la più grande fiera fotografica al mondo
L'Italia vista dai grandi maestri della fotografia nel corso di ottant'anni. Da Henri Cartier-Bresson a Robert Capa e Paul Strand. Dall'Italia minore raccontata da Cuchi White, quando era ancora studentessa di fotografia, alle visioni provocatorie...
hayez il bacio milano
Grande successo per la mostra di Hayez a Milano nel primo week end di apertura. Una gallery per ricordare i baci più famosi della storia dell'arte
«Il bianco e nero racconta il mio mondo interiore, le emozioni e i sentimenti più profondi che provo ogni giorno camminando per le strade di Tokyo o di altre città, come un vagabondo senza meta»,...
Al Lingotto dal 6 all’8 novembre 207 gallerie da 35 Paesi, una ventina di istituzioni e altrettante riviste d'arte. «Il contemporaneo sta vivendo un momento di grande crescita, esplosiva (...) Abbiamo spesso chiesto supporto a enti internazionali per progetti di artisti o gallerie provenienti dal loro Paese. Purtroppo in Italia non esiste questo coordinamento e questo si riflette sulla difficoltà della promozione degli artisti italiani nel mondo».
vivian maier foto
Nelle fotografie di Vivian Maier diventano protagoniste di microstorie, originali, curiose, talvolta ironiche più spesso velate di malinconia. Per vivere faceva la bambinaia, ma grazie al suo talento con la Rolleiflex e con la Leica, è entrata nella storia della fotografia.